DA RENAZZO A STALETTI': INTERESSI "COMUNI"

Ospiti d'eccezione “a casa” della 2T della Scuola Secondaria del FLIC di Renazzo (FE) durante la lezione di Educazione Civica di mercoledì 11 novembre: il Sindaco Alfonso Mercurio e il Vicesindaco Rosario Mirarchi del Comune di Stalettì (CZ). Un collegamento in diretta sulla piattaforma meet dalla sede del Comune del piccolo paese della costa ionica calabrese, per un interessantissimo scambio di identità culturali da nord a sud. Emozionati di relazionarsi con delle autorità, i ragazzi hanno aperto l'incontro con un applauso di accoglienza, poi il saluto della Dirigente, seguito dalla staffetta degli alunni per una presentazione pregna di orgoglio di Renazzo, dall'origine del nome, al significato dello stemma distintivo e individualizzatore del Comune, ai suoi personaggi illustri, alle sue tradizioni. La parola poi agli ospiti, che particolarmente colpiti dalla curiosità e dall'interesse degli alunni, hanno risposto alle tante domande per far conoscere Stalettì, la sua storia, le sue tradizioni, e che hanno catturato la loro attenzione anche con simpatici aneddoti e storielle locali. Di grande interesse l'illustrazione delle funzioni del Sindaco, del Vicesindaco, dell'amministrazione comunale tutta e della loro opera al servizio dei cittadini, con particolare riguardo alla scuola. L'incontro si è poi concluso con un invito ufficiale rivolto ai ragazzi a visitare Stalettì che gode di un grande vanto: quello di essere stata la sede della prima Università del sapere cristiano e profano d'Occidente, fondata da Cassiodoro nel celebre Monastero “Vivarium”.

E così, in un momento difficile come quello che stiamo vivendo, in cui siamo costretti al distanziamento sociale, la scuola è in grado di creare ponti lunghi 1000 Km, incontrare persone, condividere valori, idee, prospettive, nell'ottica di un obiettivo comune: essere protagonisti del futuro del nostro Paese.

immagine nel testo

immagine nel testo

immagine nel testo

immagine nel testo