#IOLEGGOPERCHE: LA NUOVA GARA DI SOLIDARIETA' PER DONARE LIBRI ALLE SCUOLE

Anche quest'anno il nostro Istituto ha aderito, con tutti i suoi plessi, Infanzia, Primaria e Secondaria I grado, all'iniziativa di promozione alla lettura #IOLEGGOPERCHE'. Il progetto nazionale lanciato dall’Associazione Italiana Editori (AIE), sostenuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo e in collaborazione con il MIUR, punta, con convinzione e continuità, a formare nuovi lettori, rafforzando nella quotidianità dei ragazzi l’abitudine alla lettura grazie alla creazione e al potenziamento delle biblioteche scolastiche. Grazie all’energia, all’impegno e alla passione di insegnanti, librai, studenti ed editori, e del pubblico che ha contribuito al successo di #ioleggoperché, in 4 anni sono stati donati alle scuole oltre un milione di libri, che oggi arricchiscono il patrimonio librario delle biblioteche scolastiche di tutta Italia.

La manifestazione entrerà nel vivo dal 21 al 29 novembre 2020, quando, nelle librerie aderenti, sarà possibile acquistare libri da donare alle scuole. Al termine della raccolta, gli Editori contribuiranno con un numero di libri pari alla donazione nazionale complessiva, suddividendoli e facendo pervenire alle scuole iscritte che ne faranno richiesta.

Per donare un libro ai plessi dell'Istituto Comprensivo "Ferruccio Lamborghini" è possibile acquistarlo presso le librerie con cui la scuola è gemellata:

  • Cartolibreria "Punto & Virgola", via di Renazzo, 123/A - Renazzo

  • Coop Ambasciatori, via degli orefici, 19- Bologna

#ioleggoperché 2020 sarà “a prova di Covid-19”: per agevolare le donazioni e garantire la meccanica dell’iniziativa in questo anno particolare, entrambe le librerie con cui la scuola è gemellata dispongono anche di modalità di acquisto a distanza, così da evitare situazioni di assembramento nei punti vendita.

Il Ministro Lucia Azzolina dice in merito: “Donare un libro ad una scuola o ad una biblioteca vuol dire lasciare che un seme germoglierà altrove, infinite volte. Mi auguro per questo una larga partecipazione”.

E anche noi ce lo auguriamo!

Per saperne di più consultare il sito www.ioleggoperche.it