“Cigni neri” al tempo del coronavirus: il messaggio del direttore generale dell’USR-ER Stefano Versari ai giovani che fanno scuola ma non a scuola

immagine nel testoE' forte il desiderio del Direttore Generale dell'USR-ER Stefano Versari, di rivolgersi agli studenti in questo momento così STRA-ORDINARIO di Coronavirus e scuola chiuse. La sua convinzione, che è quella che sposiamo anche noi, è che in un Paese invaso dal “cigno nero”, quell'essere imprevedibile che sta obbligando tutti ad essere delle persone diverse, saranno proprio i giovani con la loro curiosità, con la loro voglia di vivere e di comprendere la realtà, a divenire i veri “cigni neri” di questo tempo. Divenire è esattamente l'opposto di essere, un continuo cambiamento. Per questo nessuno sarà più come era, ma insieme andremo avanti e costruiremo il futuro dalle sfide a cui la realtà ci ha assoggettati.

Allegati
Cigni-neri.pdf

Pubblicata il 16-07-2020