NUVOLE DI PAROLE: nuovo lessico al tempo del Covid-19

immagine nel testo

La pandemia di Covid-19 non ha solo cambiato radicalmente i nostri stili di vita, le nostre abitudini, la nostra quotidianità, ma ha modificato anche il nostro lessico.

Anglicismi (lockdown), termini dalle origini greche (pandemia), latine (virus), hashtag (#iorestoacasa) e acronimi (DAD) costituiscono una nuova lingua che, attraverso i mass media, è entrata all’improvviso nelle nostre case, è diventata “familiare” per poi impossessarsi delle nostre comunicazioni interpersonali.

Gli alunni hanno raccolto, “a distanza”, il lessico del Coronavirus e lo hanno trasformato in “nuvole di parole”, conferendogli svariate forme secondo le sensibilità personali.

Pubblicata il 21-07-2020